SER903020 Serpent Viper 990 1/8 GP

790,00 IVA inclusa

SPEDIZIONE GRATUITA !!!

  • Descrizione
  • Informazioni aggiuntive

Descrizione

Serpent Viper 990 è il successore del fortunato 989. Abbiamo speso molti test e ricerche per migliorare la piattaforma 989. Abbiamo posto molta enfasi sulla caratteristica di flessibilità poiché ha mostrato risultati molto promettenti. Inoltre, abbiamo migliorato il peso, la distribuzione del peso e la facilità di manutenzione. Oltre a tutte queste nuove caratteristiche, abbiamo mantenuto il 90% della nostra comprovata trasmissione e dei nostri eccellenti ammortizzatori.

 

Il telaio ultra sottile è fresato per consentire la piastra radio inferiore e una migliore flessibilità. mantiene le caratteristiche di flessibilità migliorate. Il foro centrale sotto il serbatoio è più stretto, come conseguenza del telaio più stretto.

 

Il ponte pesi centrale è ora montato da sotto e consente un rapido cambio del peso.
Il peso stesso è ora fissato utilizzando un dado di bloccaggio. Antiproiettile!

 

Anche il ponte pesi anteriore è ora montato dal basso per consentire un facile accesso al peso.

 

Anche il peso anteriore è ora regolabile dal basso.

 

Ci sono 2 posizioni aggiuntive per mettere un piccolo peso, appena dietro il servo-salva.

 

E davanti al motore.

 

Il motore è stato abbassato di 1 mm per una migliore flessibilità e per abbassare il baricentro

 

La parte posteriore del telaio ha uno slot. Questo sarà spiegato più avanti qui. Ha a che fare con il flex regolabile. Porta anche 2 viti a testa svasata in acciaio che fungono da controparte delle viti di arresto. Questo aiuta a mantenere il down-stop più preciso e coerente

 

A proposito di flex: abbiamo testato molto e uno dei miglioramenti è venuto dall’abbassare la piastra della radio di 2,5 mm. Abbiamo anche cambiato la forma.

 

La parte anteriore dell’auto può essere regolata per una maggiore flessibilità rimuovendo la staffa di rinforzo anteriore

 

Anche la parte posteriore dell’auto è regolabile per quanto riguarda il flex. Alla normale estremità posteriore è presente la collaudata piastra posteriore in un unico pezzo

 

Come opzione è anche possibile utilizzare una parte posteriore più morbida utilizzando una piastra posteriore in 2 pezzi opzionale

 

La radio-box è completamente nuova. La “spina dorsale” è una piastra in carbonio e un telaio in alluminio.
I supporti dei servo in alluminio sono eccentrici e possono essere montati in 2 modi per adattarli alla marca dei servi.
La scatola del ricevitore è più spaziosa di quella utilizzata nel nostro 988, tuttavia è molto compatta. Fornisce spazio sufficiente anche per ricevitori di tipo più vecchio più il transponder

 

Questa nuova scatola è montata sulla piastra della radio in modo flessibile per non influenzare la flessibilità dell’auto.
Il braccio estensibile del telaio aiuta a mantenere la radio box nella posizione desiderata senza influenzare la flessione.

 

La parte posteriore è completamente nuova.

 

È dotato di un nuovo design per consentire un cambio di punta reattivo ed evitare qualsiasi attacco!

 

Modificando la posizione del collegamento è possibile regolare la quantità di guadagno in convergenza in compressione. La posizione mostrata è la posizione “neutra”.

 

Poiché il braccio superiore è sostituito da un braccio di sospensione, abbiamo cambiato anche il perno superiore del montante. Ora è semplicissimo regolare il camber corretto.

 

L’altezza della sfera girevole è regolabile cambiando l’inserto in alluminio. Ci sono 3 posizioni

 

Il montante porta un inserto in alluminio dove si trovano i cuscinetti a sfera dell’asse della ruota. In questo modo possiamo ottenere la perfetta rotondità anche sotto carico per ottenere il minor attrito possibile della trasmissione.

 

In questo modo è anche molto semplice rimuovere l’asse ruota/l’albero di trasmissione per la manutenzione

 

Il blocco dello sterzo anteriore presenta una costruzione simile.

 

L’inserto in alluminio offre gli stessi vantaggi della parte posteriore con una migliore efficienza della trasmissione e una maggiore facilità di manutenzione

 

Ma poiché questo inserto è eccentrico, come è anche possibile cambiare il centro di rollio anche usando una disposizione di trascinamento o guida.
Naturalmente i blocchi dello sterzo sono ancora simmetrici sinistra/destra e possono essere utilizzati con le leve dell’opzione 1 e dell’opzione 2.

 

La staffa di sospensione superiore anteriore ora ha un design migliorato che fornisce un posizionamento migliore per evitare irregolarità di camber o caster utilizzando le boccole.

 

Il nuovo albero più leggero a 2 velocità è più leggero di 10 g (!) e presenta un montaggio super vero dell’adattatore della puleggia da 18 t.

 

7075 T6 Piastra del telaio in alluminio da 5 mm
Il telaio in alluminio da 5 mm ha una forma simmetrica perfetta per una distribuzione uniforme del flex e del peso. Il telaio ultra sottile è molto leggero, mentre rimane robusto nei punti critici.

 

La barra antirollio anteriore del tipo a filo è a sfere. È facile da cambiare e regolare grazie al design della parte anteriore aperta. Il filo standard è di 2,5 mm e sono disponibili 2 spessori opzionali. Il sistema di collegamento a sfera pivot dirige il movimento della sospensione sulla barra e consente una facile regolazione della regolazione.
I blocchi dello sterzo sono collegati ai bracci con sfere girevoli in acciaio per molle da 8,5 mm, che scorrono molto lisce e ben protette in coppe di nylon, e sono facili da regolare con uno strumento esagonale da 2,5.

 

I bracci trasversali inferiori anteriori lunghi e resistenti sono i bracci aperti simili al 977. Una piastra di montaggio dell’ammortizzatore in alluminio è avvitata sul braccio oscillante inferiore. Ciò consente di posizionare il punto di attacco dell’ammortizzatore ulteriormente verso l’esterno migliorando il movimento dell’ammortizzatore. I bracci inferiori anteriori sono montati sulle staffe anteriori con supporti in nylon. Il kit comprende 2 versioni: dentro e fuori. Questo sistema consente inoltre una rapida e facile manutenzione dell’albero di trasmissione anteriore.
Naturalmente sono utilizzabili anche le braccia chiuse 988

 

I bracci superiori intercambiabili sinistro e destro sono montati con inserti di perni di sospensione in nylon a 3 posizioni. Gli inserti a 3 posizioni consentono le regolazioni del camber e sono tenuti in posizione dalle staffe superiori in alluminio anodizzato. Sotto le staffe superiori, è possibile utilizzare distanziatori per modificarne l’angolazione o l’altezza. La ruota è regolata con clip sui perni di articolazione superiori. Le stesse clip vengono utilizzate anche sui perni di articolazione inferiori per cambiare l’interasse.

 

L’assale anteriore in alluminio anodizzato nero ha cuscinetti unidirezionali realizzati in Giappone. Le coppe di trasmissione in acciaio per molle si collegano agli alberi di trasmissione in acciaio per molle lunghi e sottili con sistema CVD. Gli assi delle ruote in acciaio per molle a sfere hanno leve a cambio rapido in alluminio. Il design della parte anteriore aperta consente una rimozione molto rapida e semplice dell’asse anteriore e delle parti della trasmissione.

 

Il servosaver montato centralmente consente una regolazione Ackermann facile e veloce. Il servosaver è dotato di un inserto montato in alto che può essere utilizzato in 3 posizioni. Altre 2 posizioni Ackermann sono disponibili sui blocchi dello sterzo.

 

La costruzione dell’estremità posteriore con staffe in alluminio è un design molto aperto, che consente una facile manutenzione e pulizia. Lo smontaggio richiede la rimozione di poche viti. Sostituire una cintura, se necessario, è un compito semplice. I supporti dei cuscinetti eccentrici sull’albero posteriore consentono la regolazione della tensione della cinghia. L’intera parte posteriore può essere rimossa come un’unica unità dal telaio rimuovendo solo poche viti.

 

La barra antirollio posteriore del tipo a filo è a sfere. È montato nei blocchi dei cuscinetti posteriori ed è facile da cambiare e regolare. Il filo standard è di 2,5 mm e sono disponibili 2 spessori opzionali. Il sistema di collegamento a sfera pivot dirige il movimento della sospensione sulla barra e consente una facile regolazione della regolazione.

 

L’assale posteriore stretto e solido in acciaio per molle Serpent ha una puleggia leggera 48T larga 9 mm. Gli alberi di trasmissione in acciaio per molle, tipo CVD, collegano l’albero posteriore ai perni delle ruote in acciaio per molle con leve a cambio rapido in alluminio. Una trasmissione molto resistente e di lunga durata.

 

Il supporto del corpo flottante posteriore che è montato sui montanti con 2 bracci è centrato da una guida in fibra di carbonio e acciaio. Il supporto ha 4 posizioni su ciascun lato tra cui scegliere, a seconda della scocca utilizzata e della trazione disponibile. I fori filettati all’estremità del supporto per il corpo danno la possibilità di aggiungere ulteriori supporti per il corpo.

 

 

 

 

 

 

Informazioni aggiuntive

Peso 0.5 kg
Dimensioni 10 × 10 × 10 cm
Modelli

Serpent 977, Serpent 988, Serpent 989, Arc 8.0, Arc 8.1, Arc 8.2, Mugen MRX6r, Mugen MRX6x